Il menù

Gli antipasti

Insalata di code di Gamberoni* e asparagi marinati
La nostra tavolozza di crudo, i carpacci, i crostacei, la tartâre di tonno rosso e la frutta
Insalata di code di gamberoni e asparagi bianchi marinati
Variazioni di pesci a vapore con le verdure di stagione, i pomodorini confit e la salsa al basilico
Noci di capasanta alla plancia con il suo corallo, punte di asparagi e la loro crema
I tentacoli di polipo arrostiti con la schiacciatina di fagioli canellini e patata
Il calamaro ripieno di ricotta infornata, i suoi tentacoli e i bruscandoli

La millefoglie di angus marinato con sfoglie di polenta e la nostra giardiniera
Flan di asparagi verdi e fonduta di formaggio di malga

I secondi piatti

Riccioli di calamaro* croccante con le sue verdure
Il pescato del mercato secondo qualità: alla griglia, al sale o al forno
Filetto di tonno rosso in crosta di pistacchi, cipollotti brasati e rostì di patata
Riccioli di calamaro croccante con la julienne di verdure
Tagliata di rana pescatrice in manto di prosciutto bianco di Cormons, finocchi e arance
Bocconcini di pesci misti alla mediterranea

Manzo brasato al refosco e anice stellato con polentina rustica
La patata fuori e dentro
Il nostro vitello tonnato

I primi piatti



Spaghetti aglio, olio, peperoncino e vongole
La carbonara di mare con pescespada, cozze, olive e capperi
Linguine con raguttino di pesci e zucchine in fiore
La calamarata con ragù piccante di moscardini e pisellini novelli
Il pacchero gratinato al forno ripieno di baccalà e asparagi verdi
Tagliatelle con asparagi bianchi, bottarga di muggine e pomodorini

Gnocchi di patate con ragù d’anatra e mela verde
Orzotto alle erbe spontanee e ricotta affumicata

I dessert



La cialda di mandorle con crema al mascarpone e tartara di fragole
La crostatina di frolla con marmellata di arance e crema inglese al rosmarino
La Eclaire con la mousse all’ananas e pistacchio
La cheesecake allo yogurt con salsa ai frutti rossi
Il semifreddo al frutto della passione con il croccante al cacao e sale Maldon
La nostra meringata